GIORGIO TOSO: il maestro dell'alambicco più famoso d'Italia
l'acqua del pozzograppe del pozzo

Qualche tempo fa Giorgio fu profondamente colpito da un articolo intitolato proprio: "La felicità in fondo ad un pozzo".

L'articolo parlava della realizzazione di un sistema di pompaggio dell'acqua molto particolare per estrarre l'acqua da un pozzo costruito nel terzo mondo.
Siccome durante una ristrutturazione, oltre alla "Cella degli spiriti" trovò un pozzo profondo più di 30 metri, ebbe l'idea di ricostruire quel sistema di pompaggio dell'acqua a mano per poterlo mostrare ai tanti visitatori di Neive in modo da raccontare e far rivivere nel cuore di ognuno un pò di quella felicità che lodevoli ingegneri avevano portato in un paese tanto disagiato.

L'apertura del pozzo è all'ineterno della Cella, mentre il meccanismo è esterno in modo da essere provato da tutti i curiosi.

vetro sul pozzo
In alto l'apertura esterna tramite la quale si può vedere l'interno della Cella e in basso la bocca del pozzo interna.
bocca del pozzo
realizzazione siti internet Zoidesign