GIORGIO TOSO: il maestro dell'alambicco più famoso d'Italia
 
cantina In questa cantina ricavata dalle vecchie cantine della casa di Giorgio Toso, riposano centinaia di bottiglie preziose, non solo grappe ma anche Magnum di Barolo e altri vini da invecchiamento da tutte le più importanti cantine delle Langhe e del Roero.
Non mancano poi liquori e alcolici di tutto pregio e naturalmente d'annata.
bottiglie antiche
Nelle nicchie poi sono in bella mostra tanti utensili antichi in rame e non, paioli da polenta, vasi di metallo, bilance d'altri tempi, arnesi da cucina e custodie in cuoio per i fucili dei cacciatori.
 
cantina
ingresso
realizzazione siti internet Zoidesign